Apple e Paramount in trattative per un bundle di streaming mentre lo spettro dei cavi riemerge

Apple e Paramount in trattative per un bundle di streaming mentre lo spettro dei cavi riemerge

Apple e Paramount in trattative per la riunificazione

Apple e Paramount stanno valutando la possibilità di raggruppare i loro servizi di streaming sottosviluppati nelle discussioni preliminari, poiché le due società cercano di stabilizzare il tasso di abbandono degli abbonati e fornire un'offerta più attraente per i consumatori in un settore altamente competitivo.

Questa potenziale fusione è l’ultimo esempio di quello che è noto come il Grande Riunificazione, che sembra essere inevitabile poiché le società di media si piegano alle leggi della termodinamica dello streaming, cercando di preservare le proprie risorse, trattenere il proprio pubblico e creare business sostenibili. Il raggruppamento può risolvere parte della complessità che i consumatori devono affrontare stabilizzando al tempo stesso le operazioni commerciali.

Potenziali benefici per i consumatori

I colloqui tra Apple e Paramount sono stati riportati per la prima volta sul Wall Street Journal, e la notizia ha fatto schizzare alle stelle il prezzo delle azioni di Paramount Global (fino a quasi il 10% a 15,78 dollari, il prezzo più basso, il massimo dalla fine di agosto) e Apple (su dell'1,29%). a $ 191,21). Tuttavia, un eventuale accordo non comporterebbe un ritorno al sistema via cavo, contrariamente a quanto alcuni potrebbero pensare.

Sebbene né Apple né Paramount offrano una gamma così ampia come quella via cavo tradizionale, entrambe hanno aggiunto sport in diretta e Paramount ha aggiunto contenuti di notizie. Tuttavia, anche la combinazione di questi servizi rappresenterebbe solo una parte modesta del totale delle serie e delle funzionalità disponibili.

Servizi di streaming frammentati

Una possibile partnership tra Apple e Paramount prometterebbe una migliore gamma di programmi, sia nuovi che vecchi, probabilmente a un prezzo combinato più favorevole. Tuttavia, rimane parte di un universo frammentato post-cavo che distribuisce la programmazione su più servizi di quanto i consumatori sembrano disposti a pagare.

Nonostante i vantaggi, i servizi di streaming, come i loro predecessori via cavo, si trovano ad affrontare problemi con tassi di abbandono elevati, anche superiori al 7% per Apple TV+ e Paramount+, secondo le stime di Antenna Group.

Problemi finanziari

Molti servizi si sono impegnati nel raggruppamento per ridurre i costi e fornire opzioni migliori ai consumatori. Disney offre quindi le sue versioni Service Pack con Disney+ e Hulu, nonché con ESPN+. Verizon offre un pacchetto personalizzato che include molti altri servizi come Spotify e Headspace.

Tutti questi tentativi di raggruppamento mirano ad attrarre i consumatori e offrire loro una maggiore varietà di programmi mantenendo i prezzi attraenti, ma sollevano interrogativi sulla sostenibilità finanziaria a lungo termine dei servizi di streaming.

Fonte: www.forbes.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.