Aumento dei prezzi: Hulu e Disney+ subiscono un aumento del 27%.

Aumento dei prezzi: Hulu e Disney+ subiscono un aumento del 27%.

Walt Disney ha annunciato una serie di misure volte ad aumentare la redditività dei suoi servizi di streaming. Ciò include un aumento del prezzo dell’abbonamento senza pubblicità per Disney + e Hulu, previsto per ottobre, nonché un giro di vite sulla condivisione delle password che dovrebbe estendersi fino al prossimo anno.

Aumento del prezzo per gli abbonamenti senza pubblicità

Come parte di queste misure, il costo dell’abbonamento senza pubblicità a Disney+ vedrà un aumento mensile di $ 3, raggiungendo quasi $ 14 al mese, con un aumento di circa il 27%. Allo stesso modo, anche l’abbonamento senza pubblicità di Hulu vedrà un aumento di $ 3, portando il costo a quasi $ 18 al mese, un aumento del 20% che lo rende più costoso del popolare abbonamento senza pubblicità di Netflix.

Utili misti per il terzo trimestre

Questi annunci di Bob Iger seguono i risultati contrastanti della Disney per il terzo trimestre del suo anno fiscale, che si è concluso il 1° luglio. Sebbene la società abbia registrato un aumento del fatturato del 4%, è passata da un profitto di $ 1,4 miliardi l’anno precedente a una perdita netta di $ 460 milioni. Le azioni Disney sono aumentate del 2,2% dopo l’orario di negoziazione.

Durante il trimestre, Disney+ ha ridotto le perdite, ma il servizio ha perso abbonati negli Stati Uniti e in Canada per il secondo trimestre consecutivo. A livello internazionale, ha registrato il suo terzo trimestre consecutivo di calo, con le difficoltà del mercato indiano che hanno rappresentato un fattore significativo.

Orientamento agli abbonamenti con pubblicità e lotta alla condivisione delle password

Sebbene alcuni analisti dubitino dell’efficacia di queste misure per stimolare una crescita sostenibile, Iger rimane concentrato sulla ripresa del business dello streaming di Disney e sulla sicurezza finanziaria dei suoi parchi a tema. I parchi a tema Disney sono essenziali per la strategia aziendale dell’azienda.

Iger ha anche sottolineato che gli aumenti di prezzo hanno lo scopo di indirizzare i consumatori verso le versioni più economiche e pubblicizzate di questi servizi, i cui costi di abbonamento rimangono invariati. Ha anche affermato che il mercato della pubblicità in streaming è in crescita e rimane in buona salute, soprattutto rispetto alla pubblicità televisiva tradizionale.

Per quanto riguarda la lotta alla condivisione delle password, Iger non ha fornito dettagli specifici, ma ha indicato che potrebbe portare benefici entro il 2024. Tuttavia, ha sottolineato che il processo potrebbe non essere completato lì quest’anno e che la Disney non può prevedere quante persone condivideranno le password verranno aggiornate agli abbonamenti a pagamento.

Il contratto prolungato di Iger e la diversificazione della Disney

Insieme a questi cambiamenti, il contratto di Bob Iger come CEO di The Walt Disney Co. è stato prorogato fino alla fine del 2026, consentendo alla società di cercare il suo successore. Inoltre, ESPN di proprietà della Disney ha recentemente raggiunto un accordo importante per rinominare un’app di scommesse sportive esistente come ESPN Bet, segnando un’ulteriore diversificazione per il gigante dell’intrattenimento Disney.

Fonte: www.bignewsnetwork.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.