CJ Stroud e Joshua Dobbs interpretano gli eroi mentre i Cowboys crollano tardi. Inoltre, stasera inizia il basket universitario.

CJ Stroud e Joshua Dobbs interpretano gli eroi mentre i Cowboys crollano tardi.  Inoltre, stasera inizia il basket universitario.

Il calcio è un grande gioco, pieno di sorprese e di azioni spettacolari. Oggi celebriamo tre stelle del calcio: due del tutto inaspettate e una che si sta facendo strada verso la posizione più importante del gioco. Cominciamo con i texani, che hanno ottenuto un’incredibile vittoria per 39-37 sui Buccaneers, con protagonista CJ Stroud. Il kicker Ka’imi Fairbairn ha subito un infortunio al tendine del ginocchio nel primo tempo, il che significa che i texani hanno dovuto evitare il punt dopo le situazioni di touchdown. Eppure, grazie a Dare Ogunbowale, che ha già calciato più volte per la squadra, i texani sono riusciti a realizzare un field goal da 29 yard che ha centrato il bersaglio. Ogunbowale è diventato il primo running back a realizzare un field goal dai tempi di Tony Galbreath nel 1979. Questo è stato seguito da un touchdown lanciato da Baker Mayfield a Cade Otton con 46 secondi rimasti nel gioco. Ma Stroud riuscì a condurre i texani su una superba serie offensiva di 75 yard in soli 39 secondi, con due assist da 26 yard e 15 yard per un touchdown. Stroud registrò così un nuovo record di passaggi per un rookie, con 470 yard, cinque touchdown e zero intercettazioni. Si unisce a YA Tittle (1962) e Ben Roethlisberger (2014) come gli unici giocatori nella storia della NFL a raggiungere una prestazione del genere. Questo è il nostro vincitore della settimana! Ma non è stato solo Stroud a distinguersi questo fine settimana. Joshua Dobbs, i Vikings appena arrivati, è riuscito a guidare la squadra verso un’emozionante vittoria per 31-28 sui Falcons. In assenza del quarterback Jaren Hall con un trauma cranico, Dobbs prese il comando della squadra e segnò tre touchdown nella vittoria. Impressionante per qualcuno che non ha nemmeno avuto la possibilità di allenarsi con i Vikings prima della partita. Da sottolineare la tenacia di Dobbs e dei Vikings, nonostante un inizio di stagione difficile e infortuni importanti. Questa è una squadra che non si arrende facilmente. E ora le menzioni meno onorevoli… I Dallas Cowboys ancora una volta hanno faticato a gestire una situazione cruciale a fine partita, che ha portato ad una brutale sconfitta per 28-23 contro gli Eagles. Nonostante un quarto tentativo di down a un centimetro dalla end zone, i Cowboys non sono riusciti a segnare. Inoltre non sono riusciti a realizzare la conversione da due punti che avrebbe potuto dare loro una possibilità di vittoria. Alla fine, a 46 secondi dalla fine, i Cowboys si ritrovarono a sole sei yard dalla end zone degli Eagles, ma una serie di giocate sbagliate e rigori impedì loro di segnare. È una storia familiare per i Cowboys, che hanno lottato per trarre vantaggio dai buoni momenti ed evitare errori costosi. Per quanto riguarda il football universitario, le partite del fine settimana sono state emozionanti, con le squadre partecipanti ai playoff che hanno lottato fino alla fine. Gli Oklahoma State Cowboys ottennero un’impressionante vittoria per 27-24 sugli Oklahoma Sooners in quella che fu una battaglia molto combattuta. Il running back Ollie Gordon ha disputato la sua sesta partita consecutiva con oltre 100 yard di corsa e l’allenatore dei Cowboys Mike Gundy ha ottenuto la sua centesima vittoria in carriera nei Big 12. Secondo gli esperti, i Sooners sono stati una delle squadre perdenti del fine settimana. D’altra parte, la squadra dell’Alabama ha fatto una forte impressione battendo l’LSU 42-28, anche se il giocatore di punta dell’LSU, Jayden Daniels, ha dovuto lasciare il gioco a causa di una commozione cerebrale. I Crimson Tide sono ora in testa alla SEC West e sembrano tornare in forma dopo un inizio di stagione difficile. Questo per quanto riguarda le ultime novità dal mondo dello sport! E non dimenticare di rimanere sintonizzato per non perdere nessun entusiasmante evento in programma.

Fonte: www.cbssports.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.