Documentario sul caso di rapimento di “Gone Girl” su Netflix

Documentario sul caso di rapimento di “Gone Girl” su Netflix
Documentario sul caso di rapimento di “Gone Girl” su Netflix

Un rapimento tanto sorprendente quanto terrificante

Un brav'uomo a tutto tondo chiama le autorità per denunciare che la sua ragazza è stata rapita il giorno prima. Spiega di essere stato legato durante la notte da intrusi e drogato. Il giorno successivo, il suo compagno riappare a 400 chilometri di distanza, sostenendo di essere stato rapito e aggredito.

Questa incredibile storia è avvenuta nel marzo 2015 e ha ricevuto molta attenzione, ricordando le somiglianze con il film Gone Girl di David Fincher. Tuttavia, la verità si è rivelata più sorprendente e ha fatto luce sul trattamento delle vittime di stupro. Questo è il soggetto del documentario American Nightmare.

Gli inizi della vicenda

Tutto è iniziato nel marzo 2015 quando Aaron Quinn ha chiamato la polizia per denunciare il rapimento della sua ragazza, Denise Huskins. La polizia si è mostrata scettica fin dall'inizio, ma nuovi e sorprendenti elementi hanno cambiato l'intera indagine.

La testimonianza di Denise, in particolare, ha permesso di ricostruire il quadro completo della sua vicenda. Nonostante tutto, la polizia ha continuato a trattarla con sospetto, richiamando pregiudizi radicati.

Un risultato scioccante

Dopo aver presentato le varie testimonianze e prove, il documentario apporta una svolta rivelando il vero aggressore, un ex marine affetto da disturbo da stress post-traumatico. Questa rivelazione ha scosso le indagini e il punto di vista della polizia.

American Nightmare offre quindi una storia terrificante su questo crimine atroce e sul sistema legale che ha ignorato o addirittura demonizzato una vittima di stupro. È anche un appello contro la misoginia e per la solidarietà femminile.

Fonte: www.thedailybeast.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.