Epico ritorno di Daredevil e Punisher nell’universo cinematografico Marvel su Netflix

Epico ritorno di Daredevil e Punisher nell’universo cinematografico Marvel su Netflix

I ritorni di Daredevil e The Punisher nell’universo cinematografico Marvel vengono celebrati dal regista Marc Jobst, il quale afferma che c’è ancora molto da fare con questi personaggi e che risuonano con il pubblico. I ritorni di Charlie Cox e Jon Bernthal nei panni di Daredevil e The Punisher sono stati confermati, ma non è ancora chiaro se faranno il loro ritorno anche Krysten Ritter nei panni di Jessica Jones, Mike Colter nei panni di Luke Cage e Finn Jones nei panni di Iron Fist. Gli scioperi in corso nell’industria dell’intrattenimento hanno interrotto la produzione di Daredevil: Born Again, rendendo improbabili eventuali annunci futuri riguardanti il ​​ritorno del resto dei difensori.

Il ritorno di Daredevil e The Punisher

Dopo aver aiutato a portare entrambi i personaggi nel franchise, il regista Marc Jobst celebra il ritorno di Daredevil e The Punisher nell’universo cinematografico Marvel. Charlie Cox e Jon Bernthal hanno fatto il loro rispettivo debutto su Netflix UMC con Daredevil, con quest’ultimo con la sua serie spin-off, ma il loro futuro è rimasto incerto quando il contratto del servizio di streaming con la Marvel è terminato. Cox alla fine è tornato in Spider-Man: No Way Home, seguito da apparizioni in She-Hulk: Attorney at Law e sarà il protagonista di Daredevil: Born Again, in cui tornerà anche Bernthal.

Durante un’intervista esclusiva con Screen Rant per la serie live-action di One Piece, Marc Jobst ha parlato del ritorno di Daredevil e The Punisher all’UMC. Il regista, che ha diretto due episodi di Daredevil e Luke Cage e un episodio di The Punisher, ha celebrato il ritorno dei personaggi dopo una pausa di anni, dicendo che tutte le persone coinvolte nei vari spettacoli sapevano che “non avevamo finito” e che gli attori dietro le diverse serie sono “persone stimolanti”. Ecco cosa ha detto Jobst:

“È semplicemente fantastico, a parte le storie che ci permette di raccontare, che sembrano entrare in risonanza con il pubblico. Le migliori storie di supereroi sono tutte allegoriche, ci divertiamo molto con loro, ma alla fine riflettono qualcosa del nostro mondo, di chi siamo, di chi vorremmo diventare. Quindi essere in grado di raccontare più di queste storie, portarle fuori dall’Universo Marvel e creare cose nuove, non avevamo finito. Nessuno di noi, sapevamo tutti che non avevamo finito. Ci siamo sentiti tutti come se stessimo dicendo: “Ah, ma c’è ancora molto da fare qui”. Per tutti quei personaggi, sai, e per gli attori con cui ho lavorato a stretto contatto in quegli spettacoli. Stanno solo ispirando le persone con cui lavorare, quindi per loro avere la possibilità di indossare quei costumi e per i fortunati che possono lavorare con loro, Dio li benedica!”.

Nota del redattore: questo articolo è stato scritto durante gli scioperi WGA e SAG-AFTRA del 2023 e la serie a cui si fa riferimento qui non esisterebbe senza il lavoro degli scrittori e degli attori di entrambi i sindacati.

Gli altri difensori torneranno all’UMC?

Dopo aver atteso due anni dopo la cancellazione delle varie serie, in base al loro accordo con il servizio di streaming, la Marvel ha finalmente iniziato a incorporare i vari personaggi di Netflix nel 2021, con Cox in Spider-Man: No Way Home e Vincent D’Onofrio nei panni di Wilson Fisk/Kingpin in Occhio di Falco quella stessa settimana. Prima del ritorno di Cox in She-Hulk: Attorney at Law, è stato confermato che tornerà con D’Onofrio in Daredevil: Born Again su Disney+, che ha ottenuto un massiccio ordine di due stagioni e 18 episodi, con conferma in seguito da Bernthal all’inizio dell’anno.

Tuttavia, nonostante i ritorni di questo trio, rimangono dubbi sul fatto che Krysten Ritter nei panni di Jessica Jones, Mike Colter nei panni di Luke Cage e Finn Jones nei panni di Iron Fist torneranno all’UMC. Alcuni rapporti dicevano che Daredevil: Born Again avrebbe organizzato il ritorno di Jones mentre Matt Murdock di Cox la cercava, mentre altri dicevano che il prossimo spettacolo Echo, a cui Cox e D’Onofrio dovrebbero tornare, includerebbe questo elemento della storia. Ritter ha spesso espresso interesse a riprendere il ruolo, e alcuni dei suoi fan hanno persino pensato che lo stesse prendendo in giro a gennaio quando ha pubblicato foto di allenamento mentre indossava una maglietta di Daredevil.

Colter, d’altra parte, è stato più cauto nella sua risposta riguardo a un possibile ritorno nell’universo cinematografico Marvel, credendo che il suo tempo nel ruolo fosse finito, anche se riconosce che ci sono più storie da raccontare e che sostiene la possibilità di essere sostituito. Finn Jones è molto entusiasta di riprendere il suo ruolo di Iron Fist in UMC, sperando di dimostrare che i dubbiosi si sbagliavano dopo la scarsa accoglienza della sua serie, ed è probabile che il suo ritorno sia in Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli 2. Tuttavia, con gli scioperi SAG-AFTRA e WGA in corso che interrompono la produzione di Daredevil: Born Again, è improbabile che vengano annunciati presto aggiornamenti sul ritorno del resto dei Defenders.

Fonte: screenrant.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.