Genitorialità: una visione oscura che fa troppo

Genitorialità: una visione oscura che fa troppo

Titolo: “La serie Changeling su Apple TV Plus: un’accattivante esplorazione contemporanea della genitorialità e delle sue sfide”

Introduzione: scopri una serie squisita e avvincente sulla genitorialità e le sfide che comporta. Basato sul romanzo bestseller del 2017 di Victor LaValle, “The Changeling” esplora le relazioni tra genitori e figli in modo contemporaneo e ambizioso, mescolando realismo sociale e aspetti horror. Immergiti in un mondo in cui la mitologia incontra la modernità e dove i personaggi lottano per crescere bambini calmi, emotivamente brillanti e consapevoli del cambiamento climatico.

Parte 1: “Un ironico tumulto dei genitori del 21° secolo”

In questa prima parte esploriamo l’ironia dell’attuale generazione di genitori sovra-investiti, che hanno raggiunto il burnout prima di intraprendere l’avventura della genitorialità. Con un’acuta consapevolezza del cambiamento climatico, credono fermamente nella loro capacità di crescere bambini calmi ed emotivamente brillanti. Approfondiamo le speranze, le ambizioni e i compromessi che derivano dalla genitorialità nella nostra epoca connessa.

Parte 2: “La storia di Apollo Kagwa: amore, mistero e orrore”

In questa parte scopriamo Apollo Kagwa, un venditore di libri rari che vive nel Queens, che si innamora di Emma, ​​una bibliotecaria. La loro relazione è segnata da inquietanti parallelismi con la storia d’amore dei genitori di Apollo. Quando Emma si reca in Brasile ed esprime tre desideri, la storia prende una svolta misteriosa e terrificante. Seguiamo Apollo ed Emma nel loro viaggio come genitori, con conseguenze inaspettate e devastanti.

Parte 3: “Poesia, realismo e orrore: esplorare i sentimenti genitore-figlio”

Questa parte esplora la finezza del realismo sociale e dell’horror fantasy nella serie. Approfondiamo i complessi sentimenti che genitori e figli provano l’uno per l’altro, con uno sguardo particolarmente interessante alle complesse emozioni di Apollo nei confronti del figlio e dal punto di vista della madre. Le straordinarie performance di LaKeith Stanfield e Clark Backo sottolineano la tensione tra le diverse realtà della serie. I sorprendenti contrasti tra il reale e il fantastico affascinano lo spettatore.

Parte 4: “Un complesso mix di simboli e rivelazioni”

In questa parte esploriamo i numerosi simboli e allusioni presenti nella serie, nonché le rivelazioni rimaste senza risposta. Mettiamo in discussione i temi trattati, come la paternità nera, la lotta al sessismo e al razzismo e i fallimenti dei genitori. Sottolineiamo però che alcune di queste rivelazioni lasciano lo spettatore perplesso e desideroso di maggiori spiegazioni.

Conclusione: nonostante alcune riserve, “The Changeling” è una serie accattivante che offre un’esplorazione contemporanea delle sfide della genitorialità, fondendo realismo sociale e horror fantasy. Le performance degli attori principali sono eccezionali e aggiungono profondità emotiva alla storia. Immergiti in questo universo ricco di simboli e riflessioni sulla natura dell’amore dei genitori e sulla complessità dell’educazione dei figli.

Fonte: www.washingtonpost.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.