I super modelli di Apple: una visione superficiale

I super modelli di Apple: una visione superficiale

Super Modelle: Quando la moda incontra il potere

introduzione

Scopri l’avvincente storia di quattro modelle leggendarie che hanno rivoluzionato l’industria della moda negli anni ’90. Naomi Campbell, Linda Evangelista, Cindy Crawford e Christy Turlington sono più che semplici modelle: sono diventate icone culturali popolari e hanno aperto la strada a una nuova generazione degli influencer. In questa serie di documentari, immergiti nel mondo glamour di queste top model e scopri come sono riuscite a ritagliarsi un posto di potere in un mondo dominato dagli uomini.

Il potere dell’apparenza

Le top model usano il loro aspetto come forma di espressione artistica. Si trasformano in personaggi diversi e raccontano storie senza una parola, lasciando che gli spettatori proiettino su di loro la propria visione. Prima dell’avvento di Naomi Campbell, Linda Evangelista, Cindy Crawford e Christy Turlington, le modelle erano viste come semplici valigie, senza nomi o identità. Ma queste quattro donne hanno cambiato le regole del gioco, cogliendo le opportunità offerte dall’avvento della televisione via cavo e diventando pioniere della cultura popolare. Grazie alle sfilate di moda come quella di Elsa Klensch sulla CNN e all’esplosione di MTV, la cultura newyorkese si diffuse in tutto il paese, rendendo le modelle le prime vere influencer del loro tempo.

Lo scontro tra mass media e arte

A metà della serie di documentari, “The Super Models” smette di concentrarsi sulle storie individuali di queste quattro donne e le collega invece alla collisione tra mass media e arte. È in questo momento che diventiamo pienamente consapevoli del ruolo che hanno avuto nella definizione della moda contemporanea. In un’era in cui stanno emergendo nuove star come Madonna e RuPaul, era naturale che l’industria della moda volesse partecipare e definirla. Ma soprattutto, “The Super Models” cerca di farci rivivere un’epoca passata e ricordarci il potere simbolico che queste donne rappresentano.

Il potere e l’influenza dei Super Models

I realizzatori della serie di documentari evidenziano il potere e l’influenza di queste top model attraverso filmati d’archivio e testimonianze toccanti. Sono riusciti a imporre il loro nome nella mente del grande pubblico, al punto che ormai tutti li conoscono con il loro nome. Cindy Crawford, ad esempio, ha sfruttato il suo successo editoriale per diventare la conduttrice di “House of Style” di MTV. Linda Evangelista seppe approfittare del suo contratto esclusivo con Calvin Klein per diventare una vera e propria icona negli anni 90. Queste donne capirono il loro valore come prodotti commerciali e si imposero contro i potenti dell’industria prevalentemente maschile.

Sfide di super modelli

Ma non è stato tutto facile per queste top model. Linda Evangelista ha dovuto lottare per uscire da un matrimonio violento, mentre Naomi Campbell ha dovuto fare i conti con il razzismo nel settore della moda. Tutti hanno dovuto lottare per ogni vittoria ottenuta. Ma hanno anche trovato il sostegno di alcune figure iconiche della moda, come Gianni Versace e Azzedine Alaïa, che li hanno protetti e sostenuti durante tutta la loro carriera.

Una rivoluzione della moda accessibile a tutti

Oltre a “The Super Models”, altri documentari hanno recentemente messo in luce figure chiave nella storia della moda. Questi film ci offrono una visione completa dell’evoluzione della moda occidentale dagli anni ’60 ai giorni nostri. Ci permettono di capire come queste top model abbiano contribuito a rendere la moda accessibile a tutti, collaborando con designer rinomati come Isaac Mizrahi, Todd Oldham, Marc Jacobs e Anna Sui.

Conclusione

“The Super Models” è una serie di documentari che ci immerge nell’affascinante mondo di Naomi Campbell, Linda Evangelista, Cindy Crawford e Christy Turlington. Ci offre uno sguardo alle loro eccezionali carriere e al potere che sono riusciti a ottenere in un mondo dominato dagli uomini. Nonostante alcuni difetti nell’esecuzione, questa serie è una vera festa per gli occhi, grazie alle magnifiche foto di Arthur Elgort, Richard Avedon e Steven Meisel. Non perdere questa occasione per rivivere un’epoca passata e scoprire come queste top model hanno trasformato per sempre l’industria della moda.

Fonte: www.salon.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.