Il comportamento di Charlie: analisi critica dell'episodio 3 della stagione 7 di The Good Doctor

Il comportamento di Charlie: analisi critica dell'episodio 3 della stagione 7 di The Good Doctor
Il comportamento di Charlie: analisi critica dell'episodio 3 della stagione 7 di The Good Doctor

Il comportamento di Charlie in The Good Doctor

C'è una linea sottile tra chiedere una sistemazione ed esigere che il mondo cambi per adattarsi a te, e Charlie l'ha oltrepassata. Nell'episodio 3 della stagione 7 di The Good Doctor, ha infastidito Shaun con domande incessanti, ha fatto commenti inappropriati e in generale aveva l'atteggiamento secondo cui il suo ASD significava che non poteva controllare il suo comportamento.

Shaun contro Charlie: una questione di comportamento

Shaun è stato criticato per aver trattato Charlie nello stesso modo in cui il dottor Han lo aveva trattato in passato. La frustrazione di Shaun nei confronti di Charlie era comprensibile, ma era difficile credere che non avesse considerato che Charlie si sarebbe sentito come lui in quella situazione. Il ricordo di Glassman delle azioni di Han avrebbe dovuto farlo riflettere due volte.

Jeremy parla con Asher - The Good Doctor Stagione 7 Episodio 3Jeremy parla con Asher - The Good Doctor Stagione 7 Episodio 3

Le difficoltà di Charlie legate al suo ASD

Charlie e Shaun hanno approcci diversi al loro ASD. Mentre Shaun vede le sue sfide come abilità da sviluppare, Charlie interpreta gli “accomodamenti” come una scusa per non cambiare il suo comportamento. Questo atteggiamento è una rappresentazione negativa dell'autismo e forse viene percepito come un uso improprio della diagnosi.

Scegliere un guardiano - The Good Doctor Stagione 7 Episodio 3Scegliere un guardiano - The Good Doctor Stagione 7 Episodio 3

Il conflitto tra Glassman e Lim

Il conflitto tra Glassman e Lim sulla loro co-presidenza appare esagerato. Il loro litigio non sembra convincente e non contribuisce allo sviluppo della trama. Gestire le richieste del consiglio dell’ospedale richiede un approccio più politico, ma ignorare le loro comunicazioni non è la risposta.

Charlie è frustrato - The Good Doctor Stagione 7 Episodio 3Charlie è frustrato - The Good Doctor Stagione 7 Episodio 3

Le sfide di Asher: una storia riconoscibile

Le difficoltà di Asher nell'adattarsi a determinate situazioni sociali sono rese in modo riconoscibile. Il suo personaggio apporta una dimensione interessante alla storia, offrendo una prospettiva diversa. La rappresentazione delle sfide legate all'autismo non è sempre fedele alla realtà e merita di essere migliorata.

Scegliere un guardiano - The Good Doctor Stagione 7 Episodio 3Scegliere un guardiano - The Good Doctor Stagione 7 Episodio 3

Conclusione

Alcuni elementi dell'episodio 3 di The Good Doctor sollevano interrogativi sulla rappresentazione dell'autismo e delle relazioni interpersonali. Tuttavia, nonostante i suoi difetti, la serie continua ad esplorare temi importanti e a provocare riflessioni negli spettatori.

Fonte: www.tvfanatic.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.