Il costo di un pacchetto di servizi di streaming negli Stati Uniti supera quello della televisione via cavo?

Il costo di un pacchetto di servizi di streaming negli Stati Uniti supera quello della televisione via cavo?

I prezzi per i servizi di streaming sono aumentati notevolmente negli ultimi anni. Disney Plus ha recentemente aumentato il prezzo del suo abbonamento premium a $ 13,99 al mese, più del doppio di quello che pagavamo tre anni fa. Anche Hulu senza pubblicità ha aumentato il suo prezzo da $ 14,99 a $ 17,99. Inoltre, NBCU e Paramount ora addebitano $ 11,99 al mese per i rispettivi servizi, mentre Netflix ha aumentato il prezzo del suo abbonamento standard a $ 15,49 lo scorso gennaio. Anche la versione senza pubblicità della Warner Bros. Max di Discovery è recentemente aumentato di un dollaro a $ 15,99 al mese. Raggruppando questi sei servizi di streaming in un “paniere”, il prezzo mensile raggiunge ora $ 87,44. Ciò rappresenta un aumento del 29% rispetto allo scorso anno e supera persino il prezzo medio di un abbonamento TV via cavo “comparabile”, del valore di $ 83 al mese.

Aumenti di prezzo significativi

È innegabile che i prezzi delle piattaforme di streaming siano aumentati notevolmente. Tale aumento è attribuibile a diversi fattori quali l’aumento dei costi di produzione, l’acquisizione di diritti esclusivi di trasmissione e la volontà delle aziende di massimizzare i propri profitti. Ad ogni modo, gli utenti ora devono pagare un importo maggiore per accedere ai loro film e serie preferiti.

Ad esempio, il prezzo mensile di Disney Plus è più che raddoppiato negli ultimi tre anni. Sebbene questa piattaforma offra contenuti vari e popolari, questo aumento di prezzo potrebbe essere difficile da giustificare per alcuni consumatori. Allo stesso modo, anche Hulu senza pubblicità ha aumentato il suo prezzo, il che potrebbe essere un deterrente per alcuni utenti.

Oltre a questi due servizi, altre piattaforme di streaming come Peacock, Paramount Plus/Showtime, Netflix e Warner Bros. Anche Max di Discovery ha aumentato i prezzi. Ciò significa che gli utenti ora devono pagare importi considerevoli per accedere a tutti questi servizi.

Possibili alternative

Tuttavia, va notato che sono disponibili molte alternative e promozioni per gli utenti che vogliono risparmiare sui loro abbonamenti streaming. Ad esempio, alcuni fornitori di servizi wireless offrono offerte speciali che includono abbonamenti gratuiti a servizi di streaming popolari.

Inoltre, molti servizi di streaming offrono pacchetti in bundle a ottimi prezzi. Ad esempio, raggruppando Disney Plus e Hulu, gli utenti possono risparmiare $ 10 al mese rispetto all’acquisto di questi servizi separatamente. Questi pacchetti possono quindi essere un’opzione interessante per gli utenti che desiderano usufruire di diversi servizi di streaming a un costo inferiore.

In conclusione, nonostante i prezzi dei servizi di streaming siano aumentati, ci sono ancora modi per abbattere i costi scegliendo bundle o approfittando delle promozioni in corso. Lo streaming rimane un’opzione popolare per molti consumatori, ma è importante considerare questi aumenti di prezzo quando si pianifica il budget per l’intrattenimento.

Fonte: www.nexttv.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.