Il restyling moderno di “Goosebumps” manca il suo obiettivo

Il restyling moderno di “Goosebumps” manca il suo obiettivo

Il tanto atteso riavvio di “Goosebumps” è finalmente disponibile su Disney+ e Hulu. Scopri questa nuova terrificante versione della famosa serie per bambini.

Un adattamento fuori tema

Sfortunatamente, questa nuova versione di “Goosebumps” si allontana dallo spirito dei libri originali. Con attori come Justin Long, la serie si avvicina al riavvio di “The Nightmare Hour”. Il tono horror è più accentuato, abbandonando così il lato fantastico e a misura di bambino dei libri originali. La serie rimane in parte fedele ai materiali originali, ma questo dà una sensazione di novità, non necessariamente positiva.

Una trama continua

Novità di questa stagione: ogni episodio è ispirato a un diverso libro “Goosebumps”, ma una trama generale li collega tutti. Seguiamo così il fantasma di uno studente liceale morto in un incendio, che ora cerca vendetta.

Personaggi cliché

Gli scrittori volevano anche modernizzare i libri e la serie originale, ma si allontanavano dalla realtà degli adolescenti. Risultato: personaggi egocentrici insopportabili che lasciano che i loro amici si facciano male o addirittura muoiano. Questa visione moderna dei personaggi li trasforma in semplici stereotipi: lo sportivo, l’hacker intelligente, il tagliente sarcasmo e persino un nuovo insegnante severo. Certo, la serie è ancora nelle sue fasi iniziali e i personaggi hanno il potenziale per evolversi, ma al momento sono insopportabili.

Decorazioni di successo

La parte migliore della serie sono le sue ambientazioni, in particolare la casa Biddle. Questa vecchia villa leggermente bruciata, dove il protagonista principale ha perso la vita 30 anni fa, è esattamente il tipo di posto inquietante di cui i bambini hanno bisogno. Con i suoi lampadari elaborati e i mobili polverosi, questa casa è uno dei luoghi principali della trama insieme alla scuola. Questo è anche il luogo in cui si trovano la maggior parte delle leggende dello show ed è una parte fondamentale della trama in diverse occasioni.

Un lato decisamente orribile

Questa serie non ha più molto in comune con la vecchia versione degli anni ’90, dove tutto era chiaramente finto e ridicolo. Questo nuovo adattamento prende una svolta molto più spaventosa. Sebbene mantenga la classificazione “TV-14”, non è certamente rivolto agli spettatori più giovani. Essendo trasmesso su Disney+, una piattaforma più orientata ai contenuti per bambini e famiglie, molte persone si aspettavano che questa versione di “Goosebumps” non avesse l’orrore e la lieve violenza che offre. Fin dal primo episodio possiamo vedere un personaggio bruciato vivo e un altro la cui pelle si scioglie e si attacca a ciò che tocca.

Potenziale di miglioramento

In conclusione, questa nuova versione di “Goosebumps” ha del potenziale, soprattutto se verrà rinnovata per una seconda stagione. I tanti fan dei libri e delle vecchie serie permetteranno probabilmente che questa nuova versione duri per diverse stagioni. Questo adattamento sembra rivolto alla generazione attuale cresciuta con i libri di RL Stine e non più ad un pubblico di studenti delle scuole medie come la prima serie e i libri originali. La serie ha ancora tempo per migliorare e può introdurre personaggi più iconici dei libri.

Voto complessivo: C+

Fonte: umlconnector.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.