Immagini esclusive dalla serie ‘Supersex’ di Rocco Siffredi, trasmessa su Netflix

Immagini esclusive dalla serie ‘Supersex’ di Rocco Siffredi, trasmessa su Netflix

Netflix presenta quattro nuove produzioni originali italiane – due lungometraggi e due serie – confermando il suo continuo investimento in Italia mentre cresce il numero di abbonati locali. Questi nuovi progetti rafforzano inoltre il fatto che la maggior parte delle produzioni italiane presenti sulla piattaforma non sono rivolte a un pubblico di fascia alta e hanno prevalentemente una dimensione locale. Durante una presentazione a Roma, Eleonora Andreatta, vicepresidente dei creativi italiani di Netflix, ha affermato che Netflix rimane “impegnata nel nostro investimento nell’Italia e nelle storie italiane con convinzione, continuando il nostro impegno a lungo termine nei confronti del Paese e della sua comunità creativa”. Andreatta, che ha parlato a distanza da una sala affollata a causa del contagio del Covid-19, ha descritto la programmazione di Netflix come caratterizzata da storie “autentiche, capaci di parlare al presente e commuovere il pubblico su temi vicini alla vita quotidiana”. Secondo i dati diffusi il mese scorso dall’autorità italiana di regolamentazione dei media Agcom, Netflix ha ora 8,9 milioni di abbonati in Italia, posizionandosi ben davanti ad Amazon Prime Video con 6,3 milioni di abbonati e Disney+ con 3,7 milioni di clienti. Ecco una panoramica dei principali titoli presentati da Netflix Italia.

Nuovi lungometraggi Netflix Italia:
– “Il Treno dei Bambini” diretto da Cristina Comencini, il cui “La Bestia della Guerra” è stato candidato all’International Academy Award nel 2005. Ambientato nel 1946, è basato sulla storia vera di un bambino di sette anni di nome Amerigo che lascia la sua povera famiglia di Napoli per unirsi a una famiglia più ricca del Nord nell’ambito di un’iniziativa del dopoguerra per salvare i bambini dalla povertà. Prodotto da Palomar.
– “Fabbricante di lacrime” diretto da Alessandro Genovesi, tratto da un romanzo fantasy per adolescenti best-seller che ha venduto più di 550.000 copie in Italia. Prodotto da Colorado Films.

Nuova serie Netflix Italia:
– “Adorazione” – una serie per ragazzi diretta da Stefano Mordini, basata su un romanzo di Urciuolo, sceneggiatore delle serie per ragazzi “Skam Italia” e “Prisma”. La storia si svolge nella città di Latina, a sud di Roma, e nei suoi dintorni, durante un’estate che cambierà le loro vite per sempre. Prodotto da Picomedia.
– “Storia della mia famiglia” diretto da Claudio Cupellini, noto per la serie televisiva “Gomorra”. Questa serie descrive la vita di Fausto, il suo ultimo giorno e la straordinaria famiglia che appare dopo la sua morte. Di un clan amato al quale Fausto impone responsabilità inaspettate. Prodotto da Palomar.

Le novità precedentemente annunciate in arrivo nelle produzioni originali italiane di Netflix:
– “Supersex” – Una serie in sette parti liberamente ispirata alla vita reale della porno star globale Rocco Siffredi, che ha oltre 1.500 film hardcore al suo attivo. La serie si concentra su aspetti poco conosciuti della vita della porno star italiana, interpretata dall’attore italiano Alessandro Borghi. La serie è creata e scritta dalla sceneggiatrice italiana Francesca Manieri, nota per il suo attivismo femminista. Viene descritta come una storia profonda che attraversa la vita di Siffredi fin dalla sua infanzia.
– “Il Gattopardo” – Una serie di sei episodi basata sul classico romanzo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, che rappresenta l’originale italiano più ambizioso di Netflix fino ad oggi con un budget di oltre 40 milioni di euro. Prodotta dall’Indiana, questa saga siciliana sensuale e moderna, paragonabile a “Downton Abbey” o “The Crown”, vede protagonista Deva Cassell, la figlia di Monica Bellucci e Vincent Cassel, nel ruolo di Angelica Sedara, la giovane moglie della borghesia che diventa un catalizzatore di disgregazione sociale. Il ruolo rappresenta una grande sfida per Deva Cassell, che ha recentemente fatto il suo debutto come attrice in “The Beautiful Summer”. L’attore italiano Kim Rossi Stewart interpreterà Don Fabrizio Corbera, principe di Salina, ruolo interpretato da Burt Lancaster nel film originale.
– “Inganno” – L’attore italo-canadese Giacomo Gianniotti, noto per il ruolo del dottor Andrew DeLuca in “Grey’s Anatomy”, recita in “Inganno”, un adattamento italiano della serie televisiva britannica “Gold Digger” prodotta da Cattleya. Questa serie rompe i tabù e descrive la relazione appassionata e turbolenta tra una donna anziana e un uomo della metà dei suoi anni, che sconvolge e sovverte le norme sociali e familiari italiane. Diretto da Pappi Corsicato, il cui stile visivo è spesso paragonato a quello di Pedro Almodovar, “Inganno” offre una visione italiana profonda e unica.

Fonte: varietà.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.