Incontri, droga e un cammello pazzo

Incontri, droga e un cammello pazzo
Incontri, droga e un cammello pazzo

Un regista emergente

Meshal Al Jaser, un giovane regista saudita, sta facendo scalpore con il suo primo lungometraggio “Naga”. Prodotto dalla rinomata società di produzione saudita Telfaz11 in collaborazione con Netflix, questo film segna la prima selezione di un film saudita per il programma Midnight Madness di Toronto. Attualmente, il film è presentato in anteprima nazionale al prestigioso Red Sea Film Festival di Jeddah.

La genesi di “Naga”

Meshal Al Jaser ha iniziato a girare film all'età di 17 anni, durante il divieto del cinema in Arabia Saudita. Gestiva un famoso canale YouTube chiamato “Folaim” che ha raccolto oltre 200 milioni di visualizzazioni. Nel 2017, quando l'Arabia Saudita ha rilanciato la sua industria cinematografica e ha revocato il divieto delle sale cinematografiche, è stato scelto per rappresentare questa nuova industria con il suo film “Is Sumyati Going to Hell?” ”, che è stata acquisita da Netflix. Il suo assurdo cortometraggio romantico di fantascienza, “Arabian Alien”, è stato presentato in anteprima al Sundance 2020 e ha vinto un premio della giuria.

Un film audace

Per il suo film “Naga”, Al Jaser si è ispirato all'esperienza della sua giovinezza in Arabia Saudita. Voleva raccontare una storia sulla sottocultura saudita degli appuntamenti, con un tocco di commedia e thriller. Il film, che racconta le avventure di una giovane donna di nome Sara che deve tornare a casa prima del coprifuoco imposto dal padre, combina abilmente diversi generi cinematografici.

Un'estetica visiva particolare

La cinematografia del film è lavorata in modo tale da evidenziare la psicologia dei personaggi e collocarli al centro dell'azione. Ogni movimento della telecamera è stato attentamente pensato per riflettere ciò che stanno attraversando i personaggi, offrendo una ricca esperienza visiva.

Fonte: varietà.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.