Ingegnere nero di Netflix scomparso dopo un giro in Uber – VIBE.com

Ingegnere nero di Netflix scomparso dopo un giro in Uber – VIBE.com

Un ingegnere Netflix appena assunto, Yohanes Kidane, è scomparso dopo aver preso un veicolo condiviso Uber il 14 agosto a San Jose, in California, riporta il New York Post.

Una persona scomparsa inquietante

Secondo l’articolo, Yohanes Kidane, 22 anni, è un uomo di colore che misura circa 1,73 metri e pesa 68 chilogrammi. Secondo quanto riferito, è stato visto l’ultima volta con indosso una felpa con cappuccio nera, pantaloni della tuta grigi e scarpe nere mentre saliva su una Toyota Camry nera. La sua famiglia desidera disperatamente che il pubblico ritrovi la persona amata scomparsa.

Un lavoro promettente

Kidane era tornato a casa a San Jose da New York dopo aver trovato lavoro come ingegnere informatico presso Netflix. Si era appena laureato alla Cornell University a maggio e aveva lavorato per Netflix solo per una settimana prima di scomparire.

Una scomparsa inspiegabile

Secondo suo fratello Yosief, Kidane era diretto a San Francisco secondo i colleghi con cui lavorava. La sua famiglia ha denunciato la sua scomparsa alle autorità dopo che la posizione del suo telefono indicava l’immobilità oltre il Golden Gate Bridge il 14 agosto.

Scoperte inquietanti

Secondo quanto riferito, il telefono e il portafoglio di Kidane sono stati trovati vicino a un bar martedì 15 agosto e un utente ha avvisato la stazione della California Highway Patrol a Marin. Il giorno dopo, lo zaino di Kidane sarebbe stato scoperto vicino al Golden Gate Bridge insieme ai suoi laptop e documenti personali.

Testimonianze sospette

Il New York Post ha riferito che prima della sua scomparsa, gli ex compagni di stanza di Kidane avevano informato la polizia di aver raccontato loro di una corsa Uber sospetta avvenuta pochi giorni prima. Secondo loro, l’autista dell’Uber aveva insistito per portarlo a Oakland invece di portarlo alla sua destinazione originaria.

Una richiesta di aiuto e una raccolta fondi

Dopo la scomparsa dell’ingegnere informatico, la sua famiglia ha aperto una pagina GoFundMe per coprire le spese di viaggio legate alla ricerca. I fondi raccolti verranno utilizzati per aiutare finanziariamente la famiglia con viaggi, investigatori privati, avvocati e altre risorse necessarie. Secondo la descrizione nella pagina delle donazioni, l’impegno di ricerca è condotto dalla sua famiglia, da amici e colleghi e ad oggi ha già raccolto 75.000 dollari.

Una chiamata a testimoni

Per qualsiasi informazione, contattare il Dipartimento di Polizia di San Jose al numero (408) 277-8900 citando il numero del caso 23-227-0531. I parenti possono anche essere contattati al numero (585) 489-4880 o (585) 500-5220.

Fonte: www.vibe.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.