La deludente morte delle guerre dello streaming

La deludente morte delle guerre dello streaming

Addio a una lega tutta loro. Questo entusiasmante progetto di rilancio della famosa lega di baseball femminile americana non ha convinto ed è stato cancellato dopo una sola stagione. Su iniziativa di Amazon Prime Video, il servizio di streaming ha giustificato la sua decisione citando gli scioperi di scrittori e attori. Un voltafaccia ritenuto “vigliacco” e “ingiustificato” da Abbi Jacobson, co-creatrice della serie. La fine prematura di questo adattamento non è un caso isolato, dal momento che Amazon ha cancellato anche la seconda stagione di The Peripheral, basata sull’opera di William Gibson. Se le piattaforme di streaming avessero avuto i loro anni d’oro, celebrati come l’età d’oro della televisione, sembrerebbe che quei giorni siano finiti.

Un punto di svolta nel settore dello streaming

Dobbiamo affrontare i fatti: il modello economico dello streaming si sta ormai avvicinando a quello della televisione tradizionale. La concorrenza tra le diverse piattaforme è sempre più feroce e gli utenti stanno cercando di ridurre le proprie spese eliminando determinati abbonamenti. Per risolvere questo problema, i servizi di streaming stanno iniziando a reindirizzare gli utenti verso versioni con annunci pubblicitari, aumentando i prezzi delle offerte senza pubblicità. Questo è soprattutto il caso di Disney+, Hulu, Paramount+ e perfino Netflix, che ora offre un abbonamento mensile più economico comprensivo di pubblicità.

Torna alla realtà

Dopo l’euforia dell’inizio, sembra che ora l’industria dello streaming debba affrontare la realtà economica. I progetti ambiziosi e costosi saranno sempre più rari, mentre le piattaforme cercheranno soprattutto di rendere redditizi i propri investimenti. L’età dell’oro dello streaming probabilmente finirà, lasciando il posto a un’era di sopravvivenza economica e concorrenza spietata.

L’articolo originale è stato pubblicato nella sezione cultura di WIRED.

Fonte: www.wired.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.