Le migliori fiction televisive del 2023

Le migliori fiction televisive del 2023

Grandi drammi TV del 2023

I momenti salienti della televisione di prestigio hanno continuato a crescere negli ultimi anni, in particolare con il numero di drammi di alta qualità. Diverse piattaforme digitali hanno intensificato i loro sforzi per offrire serie drammatiche impressionanti nel 2023, con Apple TV+ in prima linea. Ecco le migliori fiction TV del 2023.

Lezioni di chimica

Il tanto atteso ritorno di Brie Larson nell'universo cinematografico Marvel non è stato il suo ruolo migliore nel 2023, ma la miniserie originale di Apple TV + Lessons in Chemistry, andata in onda lo scorso ottobre. Larson, che è anche produttrice esecutiva, interpreta Elizabeth Zott, una chimica che inizia il suo programma di cucina quando si trova ad affrontare ostacoli professionali come donna nell'America degli anni '60 nel campo della scienza. Il programma di cucina di Zott non solo fornisce al pubblico lezioni di scienza facilmente digeribili (è un gioco di parole), ma trasmette anche un messaggio femminista per dare potere ai suoi spettatori.

Nonostante l'ambientazione storica, Lessons in Chemistry sembra più importante che mai, con Larson che offre una delle sue migliori performance di tutta la sua carriera. I membri del cast Aja Naomi King e Lewis Pullman completano efficacemente il forte cast, con lo spettacolo che trasmette un forte messaggio morale senza essere ripugnante per le ingiustizie sociali che descrive. Adattamento dell'omonimo romanzo del 2022 di Bonnie Garmus, Lezioni di chimica è l'abbuffata natalizia perfetta.

Lo spettacolo del mattino

La serie originale più prestigiosa di Apple TV+ è The Morning Show, che copre gli aspetti dietro le quinte della gestione di uno spettacolo mattutino distribuito a livello nazionale. Guidato da Jennifer Aniston e Reese Witherspoon, che sono anche produttori esecutivi della serie, The Morning Show è tornato per la sua terza stagione lo scorso settembre. Il team di reporter deve occuparsi della società vittima di un attacco hacker nel bel mezzo della ricerca di un nuovo proprietario mentre copre le elezioni presidenziali del 2020 e il successivo assalto al Campidoglio degli Stati Uniti.

Seguendo la tendenza delle stagioni precedenti, The Morning Show beneficia del senno di poi ambientando la sua storia circa due anni prima di ogni stagione in cui vengono coperti gli eventi attuali. Per quanto teso e avvincente sia il filmato delle notizie, il vero cuore pulsante di The Morning Show risiede nelle mutevoli alleanze interpersonali che hanno luogo all'interno del team di reporter e di coloro che li circondano. L'introduzione di nuovi personaggi, tra cui Paul Marks, il miliardario della tecnologia interpretato da Jon Hamm, mantiene il cast esistente sulle spine mentre si tuffano a testa alta e senza paura in argomenti scomodi.

L'orso

Se c'è uno spettacolo che merita di mantenere un abbonamento a Hulu, è The Bear, tornato per la sua seconda stagione lo scorso giugno. Dopo un piccolo ristorante a Chicago, la seconda stagione ruotava attorno all'apertura dell'omonimo ristorante dopo la chiusura della loro paninoteca. Con la pressione di avviare una piccola impresa in aumento, la stagione 2 di The Bear si preannuncia ancora più grande e migliore, con la protagonista Carmy Berzatto, che si assume il compito di aprire il ristorante.

Dopo tutti i consensi ricevuti dalla prima stagione di The Bear, la serie originale di Hulu ha alzato il livello con il numero di guest star impressionanti apparse durante la stagione 2. La stagione 2 di The Bear approfondisce le storie di ciascuno dei suoi personaggi intensificando la posta in gioco fin dal primo episodio della stagione. Uno spettacolo che mantiene davvero le sue promesse, The Bear è una televisione da non perdere.

Perry Mason

Il classico eroe del romanzo pulp Perry Mason, creato da Erle Stanley Gardner nella sua serie di romanzi polizieschi iniziata nel 1933, ha ricevuto una nuova prospettiva di vita in televisione con un dramma storico prodotto dalla HBO. Con Matthew Rhys nei panni dello sfortunato avvocato difensore penale, Perry Mason è tornato per la sua seconda stagione dopo una pausa di quasi tre anni tra le stagioni. Nella seconda stagione, Perry viene coinvolto in un processo per omicidio con implicazioni di vasta portata per le figure ricche e potenti di Los Angeles.

Rhys fa davvero sentire il pubblico nei confronti di Perry, che affronta i colpi di scena della sua vita personale affrontando casi giudiziari che nessun altro vorrebbe fare. Perry Mason è una serie neo-noir che non si concentra tanto sull'estetica lunatica del genere quanto sul raccontare una storia avvincente con personaggi avvincenti.

Per tutta l'umanità

Di tutti gli attuali servizi di streaming sul mercato, chi avrebbe mai pensato quattro anni fa che la casa più grande per la TV di prestigio sarebbe stata Apple TV+? Oltre ai drammi precedentemente menzionati in questo elenco, la serie storica alternativa For All Mankind, che ha contribuito al lancio di Apple TV+ nel 2019, è tornata quest'anno per la sua quarta stagione. Ambientata all'inizio degli anni 2000, la stagione ha visto rinnovate tensioni tra gli Stati Uniti, l'Unione Sovietica e altre entità politiche mentre si stabilivano in una difficile alleanza su Marte.

Sebbene la sua premessa storica alternativa e la scala interplanetaria conferiscano sicuramente una scala maggiore a For All Mankind, lo spettacolo è davvero un fantastico dramma umano sotto tutta quell'esplorazione spaziale e politica internazionale. Essendo cresciuto nei propri personaggi per diversi anni, il cast principale si impegna davvero a riaprire vecchie ferite e a chiudere archi di lunga data mentre i nuovi membri del cast aggiungono nuove dimensioni alle storie. Diventando sempre più profondo e arricchente con il passare delle stagioni, For All Mankind sta finalmente ottenendo ciò che merita come uno dei migliori drammi televisivi.

Fonte: www.escapistmagazine.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.