Netflix firma un accordo da 5 miliardi di dollari con il wrestling: una mossa logica

Netflix firma un accordo da 5 miliardi di dollari con il wrestling: una mossa logica
Netflix firma un accordo da 5 miliardi di dollari con il wrestling: una mossa logica

Netflix si lancia nel “intrattenimento sportivo dal vivo” con un accordo da 5 miliardi di dollari

Per anni, i dirigenti di Netflix hanno affermato di non voler trasmettere eventi sportivi in ​​diretta. O almeno, niente “sport dal vivo”. Ma ora lo fanno con un accordo da 5 miliardi di dollari con il Gruppo TKO. Un punto chiave di questo accordo è che Netflix non operava nel settore pubblicitario. Ma ora lo fa.

L'accordo con TKO Group per la trasmissione della WWE

A partire dal 2025, un nuovo accordo decennale da 5 miliardi di dollari con TKO Group porterà la WWE su Netflix negli Stati Uniti e in altri paesi. L'accordo include anche eventi unici TKO selezionati, come Wrestlemania e SummerSlam, che saranno inclusi nel prezzo di abbonamento base. Questo accordo significa che a breve termine, i fan del wrestling negli Stati Uniti potranno trovare alcune cose su Netflix e altre sul servizio Peacock di Comcast, che ha un accordo con TKO che durerà fino a marzo 2026.

Cambio di direzione in Netflix

Quindi cosa è cambiato? Molto semplicemente: pubblicità. Fino ad ora, Netflix ha affermato di non aver visto l'utilità degli sport dal vivo perché i programmi sportivi dal vivo attirano molti inserzionisti. Ma nel 2022, Netflix ha annunciato che stava perdendo abbonati per la prima volta in più di un decennio. La società ha anche affermato che lancerà una versione del suo servizio supportata da pubblicità. Da allora, gli osservatori del settore presumevano che Netflix prima o poi si sarebbe avventurato nello sport. Inoltre, Netflix aveva fatto un'offerta per i diritti di trasmissione della Formula 1, che alla fine è stata assegnata a ESPN. Allo stesso tempo, Netflix ha sperimentato eventi dal vivo una tantum, come uno spettacolo comico di Chris Rock o un torneo di golf chiamato Netflix Cup.

Accordo a lungo termine e acquisizione di parte dei diritti

Questo accordo decennale con TKO è un segnale forte per Netflix, che da anni afferma di non voler trasmettere eventi sportivi in ​​diretta. Allora perché il cambiamento? L’azienda aveva bisogno della capacità di dire che non stava semplicemente “affittando” gli sport, ma piuttosto che ne deteneva una qualche forma di proprietà. Sebbene Netflix non possieda completamente il wrestling, questo accordo da 5 miliardi di dollari sembra avere senso.

Fonte: www.businessinsider.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.