“One Piece” domina la Top 10 di Netflix per la seconda settimana

“One Piece” domina la Top 10 di Netflix per la seconda settimana

Il fenomeno One Piece continua a dominare le classifiche Netflix, confermando il successo dell’adattamento live-action della celebre serie manga. L’ultima commedia per famiglie di Adam Sandler, You Are Not So Invited to My Bat Mitzvah, ha attirato 8,8 milioni di spettatori nella seconda settimana, dimostrando che il pubblico apprezza ancora il suo umorismo. Dopo il trionfo di One Piece, Netflix si prepara ora alla stagione finale di Sex Education, con il ritorno di Asa Butterfield nei panni di Otis Millburn.

One Piece: il successo atteso da Netflix

Sembra che One Piece si stia posizionando come il successo atteso da Netflix, con questo adattamento live-action del manga di Eiichiro Oda che regna in cima alle classifiche di visualizzazione delle serie disponibili sulla piattaforma di streaming. Per la seconda settimana consecutiva, la serie con Iñaki Godoy nei panni di Rufy domina le classifiche, confermando il successo del nuovo tentativo di Netflix di lanciare un franchise di successo. Tuttavia, l’adattamento anime non è stato l’unico titolo popolare sulla piattaforma questa settimana, un’altra produzione molto diversa è in cima alla classifica dei film.

Non sei così invitato al mio Bat Mitzvah: il nuovo successo di Adam Sandler

Non sei così invitato al mio Bat Mitzvah è l’ultima commedia per famiglie creata da Adam Sandler. Con 8,8 milioni di visualizzazioni, il film è a sua volta un grande successo sulla piattaforma, dimostrando che il pubblico è ancora alla ricerca dell’umorismo unico di Sandler. Nel film, l’attore interpreta Danny Friedman, il padre dell’eroina di questa storia di formazione. Sua figlia, Stacy (interpretata da Sunny Sandler), è molto entusiasta del suo imminente Bat Mitzvah, ma quando la sua migliore amica inizia a uscire con il ragazzo che le piace, i preparativi per la festa non procedono nel modo migliore possibile. .

Con 19,2 milioni di visualizzazioni nella seconda settimana, One Piece potrebbe essere il punto di partenza di un nuovo franchise per Netflix una volta che alcuni dei suoi titoli più popolari giungeranno al termine. La storia segue Rufy (Godoy) mentre tenta di trovare un leggendario tesoro dei pirati che gli garantirebbe lo status di pirata più rispettato al mondo. Tuttavia, non sarà in grado di intraprendere la sua ricerca da solo e, con l’aiuto di Nami (Emily Rudd), Zoro (Mackenyu), Sanji (Taz Skylar) e Usopp (Jacob Romero Gibson), farà tutto il necessario. … il suo potere di mettere le mani sul tanto ambito tesoro di One Piece.

Qual è il futuro di Netflix?

Una volta che One Piece sarà sotto i riflettori, mentre altri progetti Netflix attendono la data di uscita, l’ultima stagione di Sex Education arriverà sugli schermi di tutto il mondo. Asa Butterfield riprenderà il ruolo di Otis Millburn, l’ex terapista sessuale freelance che non riesce a comprendere i propri sentimenti e comportamenti intimi con i suoi partner. Gli episodi finali dell’amata commedia saranno presentati in anteprima alla fine di questo mese mentre Netflix si prepara per gli ultimi mesi dell’anno. Restate sintonizzati su Collider per ulteriori aggiornamenti!

Fonte: collider.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.