Paul Mescal rivela la sua paura di avvicinarsi a Pedro Pascal in “Il Gladiatore 2” e spiega perché il seguito lo stressa.

Paul Mescal rivela la sua paura di avvicinarsi a Pedro Pascal in “Il Gladiatore 2” e spiega perché il seguito lo stressa.

Le riprese di Il Gladiatore 2, diretto da Ridley Scott, sono state interrotte a causa dello sciopero del cast, ma ciò non ha impedito al ruolo principale Paul Mescal di condividere i suoi pensieri sul film in uscita e di incontrarlo con Pedro Pascal, che sarà anche lui nel cast. il cast.

Un primo incontro inaspettato all’aeroporto

Prima dell’arrivo di Pascal nel progetto, Mescal ha avuto la possibilità di incontrare l’attore all’aeroporto di Los Angeles. Tuttavia, le confida di non aver osato avvicinarsi a lei per paura. Tuttavia, Mescal è rimasto piacevolmente sorpreso dall’atteggiamento di Pascal. “Si è avvicinato a me e sembrava così genuino. Non vedo davvero l’ora di passare del tempo con lui”, ha detto Mescal in un’intervista a Esquire.

Un ruolo stressante ma entusiasmante

Mescal interpreterà il ruolo di Lucius, un personaggio interpretato nel film originale di Spencer Treat Clark del 2000. Sebbene le riprese siano in pausa, Mescal dice di aver sottolineato che non sarà in grado di rivelare dettagli su Gladiator 2. su questo argomento! Mi sento così stressato quando parlo di questo film, perché è di gran lunga il più grande che abbia mai fatto finora. Sono davvero emozionato, ma è difficile allontanarsi dall’eredità del primo film”, ha detto.

Ma nonostante la pressione, Mescal ritiene che la sceneggiatura sia ben scritta e renda omaggio al primo capitolo pur consentendo agli attori di apportare il loro tocco personale. “Penso che sia davvero ben scritto e renda omaggio al primo film, ma è anche qualcosa con cui mi sento a mio agio nel rendere il personaggio mio”, ha aggiunto.

Nessun contatto con Russell Crowe

Alla fine, Mescal ha rivelato di non aver avuto la possibilità di parlare con la star del Gladiatore Russell Crowe, ma gli sarebbe piaciuto ascoltare le storie dal set. Egli sottolinea però che il suo personaggio è totalmente distinto da quello interpretato da Crowe e che intende renderlo unico.

Nonostante la pausa forzata delle riprese, Paul Mescal resta entusiasta all’idea di lavorare su Il Gladiatore 2 e di contribuire a questo attesissimo sequel.

Fonte: www.yahoo.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.