Penelope Disick critica Kourtney per la sua gravidanza – Hollywood Life

Penelope Disick critica Kourtney per la sua gravidanza – Hollywood Life

Kourtney Kardashian mostra il suo corpo incinta nel nuovo episodio di The Kardashians

Kourtney Kardashian è stata vista completamente incinta per la prima volta nell’episodio del 29 novembre di The Kardashians, dove era circondata dalla sua famiglia e dal fidanzato Travis Barker.

In serata ha rivelato il nome del loro futuro bambino e ha condiviso momenti intimi con le persone a lei vicine. La coppia ha ricevuto molto sostegno e riconoscimento per questa nuova fase della loro vita.

Una gravidanza inaspettata e ben vissuta

Dopo essersi ritrovata inaspettatamente incinta, Kourtney Kardashian sta abbracciando pienamente questo periodo.

Vestita con un completo sportivo casual, Kourtney ha mostrato con orgoglio il suo pancione sul tour bus della rock band Blink-182 a San Diego, in California.

Un futuro padre orgoglioso e felice

L’episodio mostra anche che Travis Barker, il fidanzato di Kourtney Kardashian, era orgoglioso ed emozionato durante la rivelazione del sesso del futuro bambino.

Ha condiviso la sua eccitazione con Kris Jenner e ha affermato la loro decisione di chiamare il figlio “Rocky”.

La coppia crede che quest’anno sia stato segnato da molte benedizioni, in particolare grazie all’arrivo di questo bambino.

Un dono prezioso della vita

Kourtney ha condiviso emotivamente i suoi pensieri sulla gravidanza, descrivendo la nascita come un miracolo arrivato dopo un periodo di grande accettazione e riposo nella sua vita.

Ha sottolineato l’importanza di questo nuovo passo ed ha espresso la sua gratitudine per questa nuova possibilità.

Fonte: hollywoodlife.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.