Programma, orari e composizioni delle squadre

Programma, orari e composizioni delle squadre

La terza partita della serie tra Rangers e D-Backs si svolgerà al Chase Field. Dopo la sconfitta dei Rangers in Gara 2, ora hanno l’opportunità di rifarsi in casa degli avversari. I Rangers hanno dimostrato durante i playoff di essere capaci di cambiare la situazione in qualsiasi momento. Il loro record di 8-0 in trasferta nei playoff parla da solo e eguaglia il record stabilito dagli Yankees nel 1996.

I Rangers mandano a monte il loro probabile futuro Hall Famer Max Scherzer contro i D-Back. Scherzer ha fatto il suo debutto in Major League con i D-Backs nel 2008, il che rende questo incontro ancora più interessante. Affronterà il giovane lanciatore esordiente Brandon Pfaadt, che ha avuto una prestazione sorprendente in ottobre con i D-Backs.

Cosa dice la storia della serie dopo due partite?

Nei playoff 2-3-2, le squadre si sono spesso divise le prime due partite. Su 87 serie in questa situazione, la squadra che ha giocato queste partite in casa ha vinto la serie 48 volte (55%). Quando la serie è in pareggio 1-1 dopo due partite, la squadra che vince Gara 3 alla fine ha vinto la serie 68 volte su 99 (69%).

Quando e dove si giocherà la partita 3?

La partita inizierà alle 20:00 ET al Chase Field e sarà trasmessa su FOX. I fan possono anche guardare la serie in diretta su MLB.TV con l’autenticazione di un provider televisivo partecipante.

Chi saranno i lanciatori titolari?

I Rangers manderanno Max Scherzer sul tumulo. Scherzer è stato messo da parte durante le ultime settimane della stagione regolare e nei primi turni dei playoff a causa di un infortunio alla spalla. È tornato per Gara 3 dell’ALCS contro gli Astros, dove ha concesso cinque punti in quattro inning. Ha anche iniziato Gara 7, consentendo due punti in 2 inning e 2/3. Scherzer ha detto di avere più energia e l’allenatore Bruce Bochy ha confermato che dovrebbe essere pronto a lanciare una partita completa nella sua prossima uscita.

I D-Backs schiereranno il lanciatore esordiente Brandon Pfaadt, che ha giocato un ruolo chiave nel ritorno della squadra nell’NLCS. Dopo aver perso le prime due partite, Pfaadt ha avuto nove strikeout in 5 inning e 2/3 senza consentire un run in Gara 3. Ha avuto ancora sette strikeout in quattro inning in Gara 7. Sarà interessante vedere per quanto tempo lascerà che il manager Torey Lovullo lanciarlo, dato che è stato abitualmente utilizzato due volte per sfondare la formazione avversaria.

Quali sono le composizioni previste delle squadre?

Si prevede che i Rangers schiereranno la loro solita formazione contro un lanciatore destro, con Carter al terzo e Mitch Garver al quinto. L’allenatore Bochy ha detto che non cambierà la vetta della classifica nonostante le difficoltà di Marcus Semien in questi playoff. Sarà interessante vedere come Bochy utilizzerà la sua riserva visti i problemi di Carter contro i lanciatori mancini.

I D-Back schiereranno la loro formazione di Gara 1 contro un lanciatore destrorso. Corbin Carroll sarà in cima alla classifica e Ketel Marte sarà al secondo. Questo sarà l’unico cambiamento rispetto alla formazione della squadra in Gara 2, dove hanno segnato nove punti su 16 valide.

In che modo i bullpen si prenderanno cura dello starter?

Il bullpen dei Rangers dovrebbe essere in buona forma per Gara 3 grazie alla giornata di riposo di domenica. Il trio di fine partita composto da Josh Sborz, Aroldis Chapman e José Leclerc sarà pronto per essere utilizzato e l’allenatore Bochy continuerà a utilizzare Will Smith a seconda degli incontri. Jon Gray, Andrew Heaney, Dane Dunning e Cody Bradford saranno disponibili come lanciatori di soccorso a lungo termine, ma Martín Pérez sarà probabilmente risparmiato dopo aver lanciato 39 tiri in Gara 2.

I D-Backs avranno il bullpen al completo anche per Gara 3, dopo aver vinto Gara 2 con un ampio margine e beneficiando di un giorno libero domenica. Joe Mantiply, un mancino, sarà sicuramente utilizzato in situazioni difficili contro i battitori mancini dei Rangers. Seguiranno i destri Ryan Thompson e Kevin Ginkel prima di affidare la chiave della vittoria al più vicino Paul Sewald.

Ci sono infortuni da segnalare?

Il soccorritore Jonathan Hernández è stato messo da parte per tutta la postseason a causa di un infortunio al muscolo gran dorsale destro, un infortunio che ha subito in Gara 162 quando i Rangers hanno perso 1-0 contro i Mariners.

L’esterno Jake McCarthy è stato rimosso dal roster prima di Gara 1 della NL Wild Card Series a causa di un infortunio al obliquo destro. Il suo ritorno non è previsto.

Chi è in buona forma? Chi è in una brutta situazione?

La maggior parte dei battitori dei Rangers ha faticato in Gara 2, ma Mitch Garver ha segnato un fuoricampo. Evan Carter ha raggiunto la base in ciascuna delle 14 partite di playoff quest’anno, e Josh Jung ha segnato in quattro delle sue ultime cinque partite di playoff.

Marcus Semien continua a lottare con un solo successo su quattro tentativi nell’ultima partita, e Leody Taveras ha una media di .213 in questi playoff.

Ketel Marte ha avuto un successo in ciascuna delle 14 partite dei D-Backs in questi playoff e in 18 partite di playoff nella sua carriera. Detiene quindi la serie di vittorie consecutive più lunga nella storia dei playoff. Tommy Pham sembra riacquistare fiducia, in particolare con un fuoricampo in gara 1 e un 4 su 4 nell’ultima partita. Al contrario, Christian Walker ha messo a segno solo 5 valide nelle sue ultime 44 battute, ma ha colpito tre palle a oltre 160 km/h in Gara 2.

Fonte: www.mlb.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.