Quali servizi di streaming hanno aumentato i loro prezzi?

Quali servizi di streaming hanno aumentato i loro prezzi?

I prezzi per i servizi di streaming sono esplosi nell’ultimo anno.

Netflix

Netflix, uno dei servizi di streaming più popolari, ha finalmente aumentato i prezzi dopo aver resistito per un po’. A luglio, ha rimosso il piano senza pubblicità da $ 9,99 al mese, offrendo invece un piano supportato da pubblicità per $ 6,99 al mese e un piano senza pubblicità per $ 15,99 al mese. Inoltre, Netflix ha limitato la condivisione delle password, costringendo ogni famiglia a pagare tariffe aggiuntive per accedere al servizio.

Hulu

Hulu, già uno dei servizi di streaming più costosi, diventerà il più costoso dei giganti a partire dall’8 ottobre, aumentando il prezzo senza pubblicità da $ 14,99 al mese a $ 17,99 al mese. La sua offerta con pubblicità rimarrà al prezzo di 7,99 dollari al mese. Anche il piano Hulu Live TV vedrà un aumento di prezzo, passando da 82,99 dollari al mese a 89,99 dollari al mese per l’offerta senza pubblicità, e da 69,99 dollari al mese a 79,99 dollari al mese per l’offerta con pubblicità.

Disney+

Disney+ sta registrando un drammatico aumento dei prezzi. Il piano senza pubblicità aumenterà da $ 7,99 al mese a $ 10,99 al mese in ottobre, quindi a $ 13,99 al mese. Tuttavia, il piano supportato da pubblicità rimarrà al prezzo di $ 7,99 al mese. Disney prevede inoltre di combattere la condivisione delle password come Netflix, cosa che potrebbe avvenire il prossimo anno.

Amazon Prime

Il servizio di streaming di Amazon Prime è difficile da confrontare con altri perché ha molti altri vantaggi. Tuttavia, il prezzo dell’abbonamento Prime è quasi raddoppiato negli ultimi 10 anni, da 79 dollari all’anno a 139 dollari all’anno.

Max (precedentemente HBO Max)

Il servizio di streaming Max di HBO ha aumentato il suo prezzo da $ 14,99 a $ 15,99 a gennaio. Sebbene questo aumento sia stato relativamente piccolo, lo ha reso il servizio di streaming più costoso dell’epoca.

Apple TV

Apple TV ha aumentato il suo prezzo da $ 4,99 al mese a $ 6,99 al mese lo scorso anno. Sebbene rimanga il servizio di streaming più economico tra i giganti, questo aumento di prezzo ha causato molta frustrazione tra i consumatori.

YouTubeTV

YouTube TV ha aumentato i suoi prezzi del 12% ad aprile, da $ 64,99 al mese a $ 72,99 al mese.

Pavone

Peacock ha annunciato il suo primo aumento di prezzo a luglio, passando da $ 4,99 al mese a $ 5,99 al mese per un abbonamento premium e da $ 9,99 al mese a $ 11,99 al mese per un abbonamento premium in più.

Fondamentale+

Paramount+, dopo l’integrazione con Showtime, ha aumentato il suo piano premium da $ 9,99 al mese a $ 11,99 al mese e il suo piano essenziale con annunci da $ 4,99 a $ 5,99 al mese. Solo il piano premium includerà Showtime.

È probabile che gli aumenti dei prezzi continuino in futuro per molti servizi di streaming poiché si trovano ad affrontare realtà finanziarie.

Fonte: www.washingtonexaminator.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.