Sciopero degli scrittori: la serie Peacock interrompe la produzione di “Hysteria!” Per la durata dello sciopero degli scrittori

Produzione della serie Peacock Isteria! interpretato da Julie Bowen e Anna Camp ha interrotto la produzione ad Atlanta per il resto dello sciopero degli sceneggiatori della WGA.

Deadline comprende che il picchetto WGA è stato rispettato da Teamsters e IATSE lunedì mattina presto, il 35° giorno dello sciopero.

Mentre le interruzioni della produzione sono diventate un evento normale a New York e Los Angeles a causa dei picchetti di scrittori in sciopero, si ritiene che questa sia la prima serie a sospendere le riprese ad Atlanta. I membri di WGA East e West si stanno organizzando in città chiave al di fuori di New York City e Los Angeles per aiutare a organizzare picchetti con membri locali dove le produzioni si sono espanse negli ultimi anni, tra cui Atlanta e Albuquerque.

Creato da Matthew Scott Kane che scrive, produce esecutivamente e co-showrun insieme a David A. Goodman, ex presidente della WGA che è co-presidente del comitato negoziale. Isteria! esplora l’oscura storia americana dell’isteria di massa attraverso la scioccante storia dell’adolescente Satanic Panic. Segue un gruppo di disadattati delle scuole superiori degli anni ’80 mentre sfruttano la crescente isteria intorno all’attività occulta degli adolescenti.

La serie, interpretata anche da Emjay Anthony, Chiara Aurelia, Kezii Curtis e Nikki Hahn, è prodotta da UCP, una divisione di Universal Studio Group. Oltre a Kane e Goodman, anche John Francis Daley, Jonathan Goldstein, Chris Bender e Jake Weiner saranno i produttori esecutivi. Jordan Vogt-Roberts dirige il primo episodio. Scott Stoops supervisiona il produttore per conto di Good Fear.

Daley e Goldstein hanno mostrato il loro sostegno alla WGA il 17 maggio di fronte ai Paramount Studios con il cibo di Taco 1986.

Deadline ha parlato sabato con il membro del comitato di negoziazione della WGA Greg Iwinski sull’importanza di interrompere le produzioni.

“Nessuno è felice o si diverte che le produzioni vengano interrotte perché vogliamo tornare al lavoro e fare cose. C’è stata un’incredibile quantità di solidarietà e supporto da parte dei Teamsters e IATSE e loro hanno detto: “Rispetteremo le tue battute”. Vogliamo che ciò avvenga il prima possibile in modo che tutti gli 11.500 scrittori e la Gilda tornino al lavoro, e così possiamo tornare alla piena produzione come industria”, ha affermato.

“Crediamo che il modo più rapido per farlo sia chiudere la pipeline di produzione in modo che, sebbene sia doloroso e riconosciamo che sia terribile, la speranza è che ora sia un dolore acuto, rapido, rapido in modo da non avere un cosa prolungata dopo. Vogliamo che lo sciopero finisca domani e quindi si spera che questo lo faccia avanzare più velocemente”, ha aggiunto Iwinski.

Fonte: https://deadline.com/2023/06/hysteria-peacock-series-halts-production-writers-strike-1235409206/

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.