Scopri Mubi, l'alternativa in streaming a Netflix e Hulu

Scopri Mubi, l'alternativa in streaming a Netflix e Hulu

Cerchi un'alternativa ai grandi servizi di streaming? Scopri Mubi, una piattaforma specializzata nel cinema internazionale e indipendente. Quali sono i suoi punti di forza e quali film vale la pena vedere?

Mubi: Il meglio del cinema internazionale

Mubi è un servizio di streaming che si distingue per la sua selezione di film internazionali di qualità. A differenza dei grandi player del mercato, Mubi offre una varietà di film, dai classici alle nuove uscite, dai blockbuster ai film indipendenti.

Una selezione ben ponderata

Per anni Mubi ha proposto un film nuovo ogni giorno, lasciandolo disponibile per 30 giorni prima di rimuoverlo. Da allora questo approccio si è evoluto per offrire una selezione più stabile, rinnovando regolarmente i titoli. La biblioteca di Mubi conta attualmente oltre 750 film, tutti di alta qualità.

Oltre ai titoli acquisiti da Mubi, la piattaforma offre le proprie produzioni, come “Decision to Leave” di Park Chan-wook, “Passages” di Ira Sachs e “Fallen Leaves” di Aki Kaurismaki.

Ottimo rapporto qualità prezzo

Al prezzo di $ 14,99 al mese, Mubi è un vero affare. Gli abbonati hanno accesso ad una biblioteca ricca e variegata, con la possibilità di beneficiare delle uscite cinematografiche settimanali in alcune città.

I recenti consigli di Mubi includono film come “Maggio dicembre”, “Il ragazzo e l’airone”, “Il sapore delle cose” e “Come fare sesso”.

Alcuni consigli

Se non sai da dove cominciare, ecco alcuni film imperdibili su Mubi:

“Certain Women”: un commovente ritratto di donne sotto pressione emotiva, con una straordinaria interpretazione di Lily Gladstone.

“Terminal Island”: film d'azione del 1973 diretto da Stephanie Rothman, che offre critica sociale mascherata da intrattenimento.

“La 36a Camera di Shaolin”: un film cult di kung fu del 1978 con Gordon Liu in una storia di vendetta e apprendistato marziale.

“An Oversimplification of Her Beauty”: un film eclettico del 2013 che mescola animazione, documentario e musica, da scoprire nella collezione Black History Month di Mubi.

“Los Angeles Plays Itself”: un affascinante documentario di Thom Andersen sulla rappresentazione di Los Angeles nel cinema, un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di cinema.

Fonte: www.nytimes.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.