Stephen King esprime la sua opinione su ‘Pet Sematary: Bloodlines’ su Twitter

Stephen King esprime la sua opinione su ‘Pet Sematary: Bloodlines’ su Twitter

Voglia di emozioni e sussulti? Non perderti Pet Sematary: Bloodlines, il prequel del film del 2019 basato sul romanzo, che promette di regalarti un’esperienza terrificante. E buone notizie per i fan di Stephen King: il maestro dell’horror è conquistato da questo adattamento.

Un’approvazione importante

Stephen King non esita mai ad esprimere le sue opinioni sugli adattamenti della sua opera, anche se negative. Ma nel caso di Pet Sematary: Bloodlines, il prequel diretto da Lindsey Anderson Beer e Jeff Buhler, sembra esserne totalmente conquistato. Su Twitter, il famoso autore ha condiviso il suo entusiasmo.

Una storia avvincente

Nel libro, questa è la storia che Jud Crandall racconta a Louis Creed per dissuaderlo dall’usare Pet Sematary. La trama si prende qualche libertà, ma è una storia eccellente. David Duchovny è eccellente. Come sempre, la chiave è affezionarsi ai personaggi.

Un tuffo nel passato

Previsto in onda su Paramount+ il 6 ottobre, Bloodlines è ambientato nel 1969 e racconta le origini di Pet Sematary. Seguiamo Jud Crandall, interpretato da Jackson White, che scopre gli oscuri segreti del cimitero ancestrale della città. Si uniscono a White anche David Duchovny, Samantha Mathis, Henry Thomas e Pam Grier.

Non perdetevi il trailer del film:

Pronti a tuffarvi nell’universo oscuro di Pet Sematary: Bloodlines? Vai a Paramount+ dal 6 ottobre per un’esperienza horror indimenticabile.

Fonte: mashable.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.