TI critica i proprietari dei club per un poster che promuove la lotta con il figlio King

TI critica i proprietari dei club per un poster che promuove la lotta con il figlio King

TI sbatte la porta di una festa dopo una rappresentazione degradante di suo figlio

TI si è trovato in una situazione difficile dopo che un poster promozionale per un evento mostrava un’immagine ritoccata di lui con in braccio suo figlio.

Questo poster ha suscitato l’ira del rapper che ha minacciato di annullare la sua partecipazione alla festa se le cose non fossero cambiate.

Un manifesto scioccante

TI e suo figlio King avrebbero dovuto esibirsi all’Elleven45 Lounge di Atlanta per “R&B Wednesdays”. Tuttavia, il poster promozionale dell’evento mostrava un’immagine ritoccata di TI che teneva King in una presa dolorosa.

Apparentemente questa immagine era uno scherzo inteso a deridere King per essersi arrabbiato con i suoi genitori durante una partita di football.

Il manifesto ha fatto arrabbiare TI perché presentava un’immagine degradante di suo figlio e lui ha subito minacciato di annullare la sua partecipazione alla festa.

Minaccia di boicottare l’evento

TI si è confrontato con i gestori della Elleven45 Lounge per esprimere la sua indignazione e ha chiarito loro che la sua partecipazione alla festa dipendeva dalla loro risposta a questo problema.

In un impeto di rabbia, TI affermò che la città di Atlanta gli apparteneva ancora e che tutti dovevano seguire le sue regole, sia che provenissero dalla città che da fuori città.

La vittoria di TI

Alla fine, la rabbia di TI ha dato i suoi frutti, poiché l’organizzatore della festa ha cambiato il poster e l’evento è andato avanti come previsto. TI, suo figlio King e Domani sono arrivati ​​tutti alla festa e tutto sembrava andare bene per la famiglia.

Fonte: www.tmz.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.