Un milione di piccole cose – Nella stanza – Recensione

Il terzo episodio dell’ultima stagione di Un milione di piccole cose dividi il gruppo di amici in due: uno per la serata tra ragazze e uno per la serata tra ragazzi. Entrambi i gruppi hanno avuto la loro giusta dose di dramma mentre si divertivano potenzialmente l’ultima notte prima che Maggie e Gary diventassero genitori.

La notte delle ragazze con Maggie, Greta, Katherine, Regina e Sophie

Le donne vanno in una stanza di fuga con l’unica missione di cercare di battere il tempo record di fuga dei ragazzi.

Sophie mette gli occhi su un ragazzo dietro il bancone degli snack e scopre che è un fan di lei e della sua band, ma lascia che le sue esperienze passate con Peter offuschino il suo giudizio. Regina alla fine la aiuta a capire che non supererà mai le sue paure se non vede cosa c’è là fuori per lei. Più tardi quella notte, Sophie finisce per chiamare il ragazzo e spero che vedremo alcuni dei loro sviluppi nei prossimi episodi.

Poco prima che le ragazze debbano rinunciare ai loro telefoni per avviare la stanza di fuga, Maggie riceve una telefonata sorprendente in cui viene a sapere che la dottoressa Jessica sta facendo un’audizione come sua potenziale sostituta. Questo non è esattamente il tipo di notizie che aveva bisogno di scoprire prima di provare a passare una serata divertente. Le sue emozioni alla fine la sopraffanno nel bel mezzo del gioco e lei crolla di fronte al gruppo, rivelando il motivo dietro la sua urgenza di uscire dalla stanza. Le ragazze si radunano dietro di lei e finiscono per scappare solo 15 secondi dopo il tempo record, ma poi scoprono che i ragazzi hanno chiesto due suggerimenti, quindi ai miei occhi le ragazze hanno battuto il record.

Greta e Katherine continuano ad avere un dramma nella loro relazione mentre Katherine respinge immediatamente l’idea di risposarsi e continuare a nascondere la sua ragazza. Katherine la presenta a un’amica solo dopo che Greta si è lamentata e la cosa non mi sembra genuina. Questi due hanno bisogno di avere una vera conversazione sul loro futuro poiché questo genere di cose continuerà ad accadere.

Serata da ragazzi con Gary, Eddie, Rome e Danny

I ragazzi hanno i biglietti per la loro ultima partita dei Bruins prima di rinunciare agli abbonamenti, ma alla fine finiscono per perdere la partita perché era una partita diurna. I ragazzi vengono fatti sedere in un TD Garden vuoto a causa del legame di un usciere con il padre di Rome.

Durante la cena, Gary crea un gioco per scegliere un vincitore tra Rome ed Eddie su chi dovrebbe essere il padrino di suo figlio. La partita va avanti e indietro e finisce sempre con un pareggio tra i due. Mentre si trova nell’arena vuota, Gary rivela che entrambi, insieme a Danny, saranno i padrini. Rivela anche di aver preso una grande decisione di vendere il camion di suo padre e con i soldi continuerà a comprare loro gli abbonamenti Bruins. Penso che questa sia l’idea migliore per lui di usare i soldi perché questo è ciò che li ha uniti tutti e onestamente non riesco a immaginarli senza rinnovare i loro biglietti anche se occasionalmente incontrano problemi quando provano ad assistere alle partite.

Eddie rivela ai ragazzi che sta pensando di tornare a scuola e sta cercando di diventare un consulente autorizzato per le dipendenze e ammiro questo passo di carriera per lui. È un momento di cerchio completo da dove abbiamo visto Eddie all’inizio di questo spettacolo.

Rome è distratta dalle notizie su suo padre mentre apprende i risultati della risonanza magnetica e la possibile diagnosi di Alzheimer. Mi spezza il cuore vederli affrontare tutto questo perché la loro relazione è davvero cresciuta e finalmente sono tornati in un buon posto.

Altri pensieri:

– La mia scena preferita dell’ora è stata Gary che si è presentato nell’ufficio della dottoressa Jessica e ha difeso Maggie. “Non sarai mai brava come Maggie Bloom.”

– Regina sembra essere l’unico personaggio fino ad ora che non ha davvero una trama stabilita per questa stagione finale.

Fammi sapere i tuoi pensieri nei commenti qui sotto.

Fonte: https://www.spoilertv.com/2023/02/a-million-little-things-in-room-review.html

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.