X-Men '97 introdurrà un eroe non binario che affronterà un contraccolpo “svegliato”.

X-Men '97 introdurrà un eroe non binario che affronterà un contraccolpo “svegliato”.

X-Men '97: una nuova serie animata con un eroe non binario

X-Men '97, la nuova serie animata Disney+, presenterà un nuovo eroe non binario nonostante i critici lo definiscano troppo “impegnato”. Questa serie molto attesa seguirà X-Men: The Animated Series, trasmessa dal 1992 al 1997.

Una continuazione di X-Men: la serie animata

La nuova serie Disney+ riprenderà direttamente dopo gli eventi di X-Men: The Animated Series, con gli X-Men che affrontano una nuova minaccia dopo aver perso il loro iconico leader, il Professor Charles Xavier. I personaggi originali della serie torneranno così come quelli nuovi, incluso un nuovo eroe non binario, una mossa criticata da alcuni fan come “impegnata” e lontana dal messaggio originale degli X-Men.

Un eroe non binario nell'universo degli X-Men non è una novità

È stato annunciato che l'eroe degli X-Men Morph, che appare nella serie originale, sarà rappresentato come non binario nella nuova serie Disney+. Lo showrunner Beau DeMayo ha spiegato che il ritratto di Morph sarà “una versione più leggera e non binaria del personaggio, con una relazione speciale con Wolverine”. Questa rivelazione non è così controversa come alcuni fan credono, dato che Morph – il vero nome Kevin Sydney – è un mutante che cambia forma ed è stato presentato sia come maschio che come femmina nei fumetti in passato.

Tuttavia, molti fan conservatori degli X-Men hanno iniziato a criticare la serie online per la decisione, dicendo che la serie stava diventando troppo “impegnata” rendendo per la prima volta il personaggio un'identità non binaria.

Tuttavia, se hai anche solo una minima familiarità con l'universo degli X-Men nel suo complesso, ti renderai conto che la serie ha sempre avuto una visione progressista, sia nei fumetti, in televisione, sia nella sua versione live-action-action. . Gli X-Men hanno sempre incarnato uno status di “outsider” tra gli esseri umani, che è stato interpretato come un’allegoria del razzismo e della discriminazione nei confronti della comunità LGBTQ+.

Molti fan entusiasti della serie hanno criticato questi detrattori perché “non leggono mai i fumetti” e li hanno incoraggiati a saperne di più sul franchise prima di criticare il messaggio che ha mostrato sin dal suo debutto nel 1963.

Che tu sia entusiasta di guardare la serie o desideri guardarla per trovare qualcosa da criticare, tutti i fan di X-Men potranno guardare X-Men '97 quando sarà presentato in anteprima su Disney+ il 20 marzo.

Fonte: www.dexerto.com

Avatar photo

Sylvain Métral

J'adore les séries télévisées et les films. Fan de séries des années 80 au départ et toujours accroc aux séries modernes, ce site est un rêve devenu réalité pour partager ma passion avec les autres. Je travaille sur ce site pour en faire la meilleure ressource de séries télévisées sur le web. Si vous souhaitez contribuer, veuillez me contacter et nous pourrons discuter de la manière dont vous pouvez aider.